due

MAGAZINE

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tinci

I RISCHI DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE SENZA ETICA

a cura di Lidia Lazzaro, studentessa Strategic Communication, IULM   La possibilità di rendere più efficienti e veloci tutti i processi, abbattendo drasticamente i costi, aumentando notevolmente le potenzialità di ricerca e sviluppo, minimizzando la possibilità di errore: la versatilità dell’Intelligenza Artificiale, i risultati attuali e le promesse future alimentano ormai da decenni i livelli più elevati di ricerca STEM.

ERRORI E FALLIMENTI: IL MALFUNZIONAMENTO DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE E LA QUESTIONE ETICA

a cura di Camilla Moroni, studentessa Strategic Communication, IULM   Uno studio condotto nel 2013 dall’Università di Cambridge e Stanford in Gran Bretagna ha dimostrato che l’algoritmo di Facebook conosce i tratti della nostra personalità meglio dei nostri affetti umani. Tre anni dopo, in Germania, la polizia è dovuta intervenire per porre fine a un party privato organizzato da Alexa

LA RIVOLUZIONE DIGITALE CHE CI VEDE TUTTI COINVOLTI

a cura di Rodolfo Belcastro, Chief Communications Officer, SACE   La rivoluzione digitale che ci vede tutti coinvolti, pervasi, richiede innanzitutto un fondamentale passaggio culturale. Con l’invenzione della stampa abbiamo iniziato a trascrivere i pensieri e a distribuirli attraverso i libri e poi gli altri mezzi di comunicazione. Oggi, grazie alla grande abbondanza e accumulo di dati siamo giunti alla

INTELLIGENZA ARTIFICIALE ED ETICA NELLA SANITA’ TRA PRESENTE E FUTURO

di Niccolò de Arcayne, Segretario Generale, AGOL    L’applicazione dell’Intelligenza Artificiale (IA) in ambito medico e sanitario è senza alcun dubbio una delle principali rivoluzioni dell’ambito clinico e della ricerca scientifica applicata alla medicina. Allo stesso tempo è certamente uno dei temi più dibattuti e controversi dei medesimi contesti, sia per l’impatto sui pregnanti temi etici sia per le implicazioni sul

LA RUBRICA DEI LIBRI

a cura di Susanna Fiorletta   Artificial Humanity Philip Larrey; IF Press; 128 pag. La speculazione sull’intelligenza artificiale (AI) ha raggiunto un livello febbrile negli ultimi dieci anni. Mai prima d’ora un tema così tecnologico ha catturato l’attenzione e l’immaginazione di una generazione. Quanti articoli sulla stampa popolare trattano ogni giorno questo argomento? Quanti film sono stati prodotti da Hollywood

DATA-DRIVEN COMMUNICATION: TRA CYBERSECURITY E PRIVACY

di Susanna Fiorletta   “I temi della cybersecurity e della privacy rappresentano l’altra faccia della medaglia di una comunicazione, ma anche di una società e di un’economia, data-driven, dove la normativa e la prevenzione sono importanti ma lo sono ancor di più i presidi di controllo. Nel quarto numero del Magazine siamo riusciti a mettere insieme tutti i pezzi del

TALKING ABOUT

di Stefania Romenti, Professoressa IULM Pierangelo Fabiano, Segretario Generale ICCH Elanor Colleoni, Direttore Centro Strategico per la Comunicazione IULM   In un mondo in cui i dati sono sempre più l’elemento cardine su cui si gioca la competizione, i professionisti della comunicazione devono essere provvisti delle adeguate competenze per prendere le migliori decisioni strategiche. Negli ultimi anni, infatti, grande enfasi

DATA MANAGEMENT & CYBERSECURITY: TENDENZE E SFIDE PER I COMUNICATORI

di Grazia Murtarelli, Assistant Professor in Strategic Communication Università IULM   Il crescente utilizzo e la gestione dei dati per sviluppare strategie di comunicazione definite data-driven hanno obbligato i comunicatori a porre particolare attenzione ai rischi che oggi le organizzazioni corrono proprio perché minacciate da attacchi informatici, furti, manipolazioni e frodi.  Uno dei temi più rilevanti per la professione è

COPASIR PER LA SICUREZZA DI RETI E DATI

Intervista ad Adolfo Urso, Presidente Copasir (Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica) a cura di Salvatore Cafà    Sul tema della cybersecurity, un ruolo di primo piano è giocato dall’Agenzia per la cybersicurezza nazionale. Ricordando che il Copasir è l’organo deputato alla verifica del corretto svolgimento delle attività di intelligence, come si inserisce la sua azione in questo ambito?

DALLA CYBERSICUREZZA ALLA CYBER-RESILIENZA

Intervista a Maximo Ibarra, CEO Engineering   Da anni nel settore delle telecomunicazioni, e oggi a capo di Engineering Ingegneria Informatica, come i pericoli relativi alla cybersicurezza si sono fatti più concreti oggi? Negli ultimi anni i pericoli legati alla cybersicurezza sono cresciuti con il velocizzarsi della Digital Transformation che sta modificando in modo irreversibile modelli e strategie delle pubbliche